Matteotti: Chiarini rompe il ghiaccio a Pescara

di , 1 agosto 2010 17:26

Dopo un anno di assenza torna il Trofeo Matteotti, gara storica del panorama ciclistico italiano giunta alla 64ª edizione. Sul traguardo di Pescara è Riccardo Chiarini (De Rosa – Stac Plastic) a beffare negli ultimi metri Leonardo Bertagnolli (Androni Giocattoli), conquistando così la sua prima vittoria da professionista. Terzo posto per Miguel Angel Rubiano Chavez (Meridiana), quarto uno scatenato Domenico Pozzovivo (Colnago – CSF Inox), che proprio sull’ultimo strappo di giornata, a 10 Km dalla conclusione, ha promosso l’azione a quattro che si è poi rivelata vincente.

Alle spalle dei battistrada, con un ritardo di 7” Oscar Gatto (ISD – Neri) ha preceduto un altro gruppetto comprendente Paolo Bailetti (Ceramica Flaminia), Daniele Callegarin (CDC Cavaliere) e Pasquale Muto (Miche).

Dalla Colnago – CSF Inox le dichiarazioni di Domenico Pozzovivo, protagonista nelle fasi principali della gara

«Al penultimo giro ho fatto la selezione su Montesilvano ed in gruppo siamo rimasti in 19. Poi durante l’ultimo giro ho accelerato verso Pescara Colli e siamo rimasti in tre, poi anche quando si è accodato Chiarini ho continuato a tirare dritto senza preoccuparmi di ciò che successe dietro. L’ultimo passaggio a Montesilvano era troppo breve per causare ancora distacchi, poi in volata ho provato ai 300 metri, ma eravamo controvento e Rubiano mi è venuto subito a prendere. Faccio un plauso anche ai miei compagni, molto abili ad entrare nelle prime azioni di giornata consentendomi di restare coperto fino ai chilometri finali».

Ordine di Arrivo

1. Riccardo Chiarini (De Rosa – Stac Plastic) in 4h36’00″
2. Leonardo Bertagnolli (Androni Giocattoli)
3. Miguel Angel Rubaino (Meridiana)
4. Domenico Pozzovivo (Colnago – CSF Inox)
5. Oscar Gatto (ISD – Neri) a 7”
6. Paolo Bailetti (Ceramica Flaminia)
7. Daniele Callegarin (CDC – Cavaliere)
8. Pasquale Muto (Miche)
9. Giovanni Visconti (ISD – Neri) a 13”
10. Davide Torosantucci (CDC – Caveliere) a 18”

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Panorama Theme by Themocracy