Boasson Hagen, ancora lui!

di , 21 agosto 2011 15:44

SONY DSCE’ uno dei corridori più forti di quest’estate 2011 e oggi lo ha confermato. Oltre ai due successi al Tour de France e all’Eneco Tour, Edvald Boasson Hagen può scrivere anche la Vattenfall Cyclassic di Amburgo nel proprio palmares. Il talento norvegese, che nonostante la giovane età può vantare oltre 50 sigilli da professionista, ha preceduto il tedesco Gerald Ciolek e lo sloveno Borut Bozic. Quarto posto per Simone Ponzi, il migliore degli italiani.

Ordine di Arrivo

1. Edvald Boasson Hagen (Sky Procycling) in 4h49’40″
2. Gerald Ciolek (QuickStep) a 1″
3. Borut Bozic (Vacansoleil – DCM)
4. Simone Ponzi (Liquigas – Cannondale)
5. José Joaquin Rojas (Movistar Team)
6. Jurgen Roelandts (Omega Pharma – Lotto)
7. Simon Clarke (Astana)
8. Manuel Cardoso (Team Radioshack)
9. Grega Bole (Lampre – ISD)
10. Michel Kreder (Team Garmin – Cervelo)

16. Rinaldo Nocentini (Ag2r La Mondiale) a 2″
24. Cesare Benedetti (Team Netapp)
32. Adriano Malori (Lampre – ISD) a 8″
36. Marco Marcato (Vacansoleil – DCM) a 31″
54. Francesco Chicchi (QuickStep) a 50″
61. Jacopo Guarnieri (Liquigas – Cannondale) a 51″
73. Alessandro Vanotti (Liquigas – Cannondale) a 53″
88. Manuele Boaro (Saxo Bank – Sungard) a 4’31″
89. Fabio Sabatini (Liquigas – Cannondale)
90. Matteo Tosatto (Saxo Bank – Sungard) a 4’32″
96. Marcello Pavarin (Vacansoleil – DCM) a 9’42″

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Panorama Theme by Themocracy