Giro: la seconda zampata del Gorilla

di , 13 maggio 2016 16:21

Mercoledì Benevento, oggi Foligno. A due giorni di distanza dal suo primo sigillo, André Greipel conquista sul traguardo umbro la sua seconda vittoria in questa edizione del Giro d’Italia, la terza consecutiva per la sua Lotto – Soudal. A farne le spese sono due italiani, Giacomo Nizzolo e Sacha Modolo, rispettivamente secondo e terzo. Quarto Caleb Ewan che precede Enrico Battaglin e Matteo Trentin, diventato uomo di punta per la volata in casa Etixx – Quick Step dopo che una foratura ha messo fuori dai giochi Marcel Kittel a 5 Km dal traguardo. La maglia rosa non cambia padrone e rimane sulle spalle di Tom Dumoulin.

  • Fuga del giorno

Vicino alla città de L’Aquila inizia l’azione di giornata. Promotore dell’attacco è Stefan Kung a cui si aggiungono Giulio Ciccone, Alex Domont, Ilia Koshevoy, Stefan Denifl e Daniel Martinez. I sei attaccanti raggiungono un vantaggio massimo di circa 3’30″. Il gruppo torna compatto a 7 Km dalla fine quando anche Kung, l’ultimo ad alzare bandiera bianca, è costretto ad arrendersi. Si va così allo sprint finale.

  • Classifiche

Tappa 7: Sulmona – Foligno (Km 211)

Ordine di Arrivo

1. André Greipel (Lotto – Soudal)
2. Giacomo Nizzolo (Trek – Segafredo)
3. Sacha Modolo (Lampre – Merida)
4. Caleb Ewan (Orica GreenEdge)
5. Enrico Battaglin (Lotto NL – Jumbo)
6. Matteo Trentin (Etixx – Quick Step)
7. Alexander Porsev (Team Katusha)
8. Alexey Tsatevich (Team Katusha)
9. Nicola Ruffoni (Bardiani – Csf)
10. Elia Viviani (Team Sky)

Maglia Rosa: Tom Dumoulin (Team Giant – Alpecin)
Maglia Rossa: André Greipel (Lotto – Soudal)
Maglia Azzurra: Tim Wellens (Lotto – Soudal)
Maglia Bianca: Bob Jungels (Etixx – Quick Step)

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Panorama Theme by Themocracy