Tirreno: il grande giorno di Quintana

di , 11 marzo 2017 16:40

Era il più atteso e non ha deluso. Nella tappa regina della Tirreno – Adriatico 2017 è Nairo Quintana a fare piazza pulita. Con uno scatto a 2 chilometri dalla conclusione, il colombiano del Team Movistar ha conquistato la vetta del Terminillo e la prima posizione in classifica, lasciandosi alle spalle tutti i più diretti concorrenti. Con 18″ di ritardo, conquista il secondo posto il trionfatore di Pomarance, Geraint Thomas. Terzo Adam Yates (a 24″) che precede Rigoberto Uran. Fuori dai primi dieci Vincenzo Nibali e Fabio Aru, i due italiani su cui erano puntati i fari alla vigilia.
Cambia dunque il padrone della maglia azzurra con Nairo Quintana che sfila il simbolo del primato a Rohan Dennis. Domani la carovana arriverà nelle Marche, in una tappa “vallonata”. Una giornata importante non solo ciclisticamente, visto che verranno toccati i comuni delle zone colpite duramente dalle terribili scosse di terremoto dei mesi scorsi tra cui Amatrice e Accumuli.

  • La fuga di giornata

Una lunga galoppata prende il via nelle battute iniziali e vede protagonisti gli onnipresenti Davide Ballerini (Androni – Sidermec), Mirco Maestri (Bardiani Csf) e Alan Marangoni (Nippo – Vini Fantini) insieme a Matvey Mamykin (Katusha – Alpecin), Marko Kump (UAE Fly Emirates) e Romain Gioux (Team Novo Nordisk). Prima dell’ascesa finale, però, vengono ripresi dal gruppo.

  • Si sale in alta quota

Sulle prime rampe verso il Terminillo, Michal Kwiatkowski (Team Sky), Jonathan Castroviejo (Team Movistar) e Simon Spilak (Katusha – Alpecin) prendono il largo. Tom Dumoulin (Team Sunweb) prova ad inseguirli ma non riesce ad agganciarli.
A poco più di 5 Km dal termine rimane solo Spilak davanti. Lo sloveno verrà ripreso a 2 Km dal termine, quando Quintana diventa il padrone della strada.

 

  • Risultati

Quarta Tappa: Montalto di Castro – Terminillo (Km 171)

Ordine di Arrivo

1. Nairo Quintana (Movistar Team)
2. Geraint Thomas (Team Sky) a 18″
3. Adam Yates (Orica – Scott) a 24″
4. Rigoberto Uran (Cannondale – Drapac)
5. Simon Spilak (Katusha – Alpecin) a 29″
6. Tom Dumoulin (Team Sunweb) a 41″
7. Domenico Pozzovivo (Ag2r La Mondiale)
8. Mikel Landa (Team Sky)
9. Thibaut Pinot (FDJ) a 46″
10. Primoz Roglic (Lotto NL – Jumbo) a 51″

Classifica Generale

1. Nairo Quintana (Movistar Team)
2. Adam Yates (Orica – Scott) a 33″
3. Thibaut Pinot (FDJ) a 56″
4. Jonathan Castroviejo (Movistar Team) a 1’01″
5. Rohan Dennis (BMC Racing Team) a 1’06″

Maglia Azzurra: Nairo Quintana (Movistar Team)
Maglia Rossa: Mirco Maestri (Bardiani – CSF)
Maglia Verde: Nairo Quintana (Movistar Team)
Maglia Bianca: Adam Yates (Orica – Scott)

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Panorama Theme by Themocracy