Tag articolo: adriano malori

Il Tour visto da … Adriano Malori

di , 9 agosto 2011 19:41

SONY DSC Nel 2010 Adriano Malori aveva debuttato alla Grande Boucle chiudendo all’ultimo posto, ma con una grande prova di carattere considerando una rovinosa caduta già alla terza tappa. Con un anno di esperienza in più e con la nuova maglia tricolore da sfoggiare nelle prove a cronometro, il parmense della Lampre – ISD  ha dimostrato tutte le sue migliori qualità con lunghe fughe da lontano neutralizzate in vista del traguardo ma che gli hanno permesso in un’occasione di salire sul podio per ricevere il premio della combattività.

Prosegui la lettura 'Il Tour visto da … Adriano Malori'»

Giro del Trentino: il primo colpo è di Kloden

di , 19 aprile 2011 15:41

E’ Andreas Kloden il primo trionfatore al Giro del Trentino. Con il tempo di 15’24″, il tedesco della Radio Shack copre i 13,400 Km della cronometro inaugurale e diventa il primo corridore ad indossare la maglia di leader. Un solo secondo separa Adriano Malori dal vincitore mentre sul gradino più basso del podio sale Tiago Machado, compagno di squadra di Kloden. Quarto posto per Vincenzo Nibali che chiude la prova con 9″ di ritardo.

Prosegui la lettura 'Giro del Trentino: il primo colpo è di Kloden'»

Coppi e Bartali: la prima di Malori

di , 25 marzo 2011 16:34

Prima vittoria di professionista per Adriano Malori. Con il tempo di 16’37″, il giovane parmense della Lampre – ISD sfreccia sulle strade di Crevalcore e porta a casa la quarta tappa della Settimana Internazionale Coppi e Bartali. Secondo posto per il marchigiano Luca Ascani (D’Angelo & Antenucci – Nippo), giunto sul traguardo con 8″ in più del vincitore. Terzo l’australiano Rory Sutherland (Unitedhealthcare Pro Cycling) a 9″. Nessun cambiamento in classifica generale con Emanuele Sella (Androni Giocattoli) ancora leader della corsa.

Prosegui la lettura 'Coppi e Bartali: la prima di Malori'»

Tirreno – Adriatico: Cancellara il più veloce, Evans il più forte

di , 15 marzo 2011 16:08

E’ Cadel Evans il vincitore della Tirreno – Adriatico 2011. Nella cronometro finale di San Benedetto del Tronto, l’ex Campione del Mondo di Mendrisio 2009 ha difeso con le unghie e con i denti la propria leadership da uno scatenato Robert Gesink, che recupera posizioni in classifica generale, ma è costretto ad accontentarsi del secondo posto  a 11” dall’australiano. Ultimo gradino del podio per Michele Scarponi a 15”. Nella prova contro il tempo il successo è andato, come da pronostico, all’iridato Fabian Cancellara che ha chiuso i 9.3 Km finale in 10’33” precedendo di 9” l’olandese Lars Boom e di 18” il parmense Adriano Malori, primo degli italiani.
Prosegui la lettura 'Tirreno – Adriatico: Cancellara il più veloce, Evans il più forte'»

Il Tour raccontato da… Adriano Malori

di , 4 agosto 2010 18:23

Per Adriano Malori, classe 1988 in forza alla Lampre -Farnese Vini partecipare già al primo anno di professionismo al Tour de France è stato sicuramente il coronamento di un sogno e portarlo a termine anche se in ultima posizione ha confermato le ottime doti già evidenziate nelle categorie giovanili. Dopo una bella prestazione nel prologo iniziate, chiuso al 12° posto e primo degli italiani, una caduta sulle pietre del pavè, nella terza tappa, gli hanno creato non poche sofferenze nei giorni successivi, ma il parmense benchè  incerottato ha tenuto duro fino a Parigi dimostrando notevole carattere.

Prosegui la lettura 'Il Tour raccontato da… Adriano Malori'»

Tour: le gioie e i dolori del pavé

di , 7 luglio 2010 00:14

04 Tour de FranceIl vero protagonista di oggi è stato il pavé. Nella gioia o nel dolore, il caratteristico terreno delle Classiche del Nord ha portato scompiglio in gruppo. Il tutto coronato dall’entusiasmo di Thor Hushovd che alza le braccia al cielo alle porte della mitica Foresta di Arenberg. Prosegui la lettura 'Tour: le gioie e i dolori del pavé'»

Cinquina di Pinotti. Anche nel 2010 è sua la crono tricolore

di , 27 giugno 2010 17:48

tricolore2010Per il quarto anno consecutivo, il quinto in carriera, Marco Pinotti si conferma il miglior specialista italiano delle prove contro il tempo. A Treviso, nell’ultima prova a cronometro che chiude la Settimana Tricolore 2010, il bergamasco del Team HTC – Columbia percorre i 37,3 Km con il tempo di 44’32” infliggendo distacchi pesanti a tutti gli altri partecipanti. Completano il podio tricolore Dario Cataldo (Quick Step) a 1’00” e Adriano Malori (Lampre – Farnese Vini) a 1’38”. Prosegui la lettura 'Cinquina di Pinotti. Anche nel 2010 è sua la crono tricolore'»

Panorama Theme by Themocracy