Tag articolo: chris horner

Tirreno – Adriatico: Chieti incorona Peter Sagan

di , 10 marzo 2012 17:33

Continua il dominio dei corridori stranieri alla Tirreno – Adriatico. Sul traguardo di Chieti, in molti si aspettavano il primo acuto italiano visto che negli ultimi due anni era stato Michele Scarponi a domare il muro finale, ma invece a sorpresa con uno spunto irresistibile negli ultimi 150 metri la spunta il talento slovacco Peter Sagan, già a segno in questa stagione al Tour de Oman.  Un’azione discutibile considerato che al momento dell’allungo era all’attacco, con qualche metro di vantaggio, proprio il compagno di squadra alla Liquigas – Cannondale Vincenzo Nibali che poi ha chiuso al terzo posto superato anche da Roman Kreuziger (Astana). Buona la prova anche di Danilo Di Luca, quarto che ha preceduto Chris Horner (Radioshack) , che indossa la maglia azzurra di leader della classifica generale.

Prosegui la lettura 'Tirreno – Adriatico: Chieti incorona Peter Sagan'»

Paesi Baschi: Rodriguez sorprende Samuel Sanchez

di , 4 aprile 2011 17:02

Subito scintille fra gli uomini di classifica nella tappa inaugurale del Giro dei Paesi Baschi, caratterizzata da ben sei Gpm. Sul traguardo di Zumarraga vittoria al fotofinish per Joaquim Rodriguez che precede per pochissimi centimetri il campione olimpico Samuel Sanchez (Euskaltel – Euskadi) e la coppia del Team Radioshack Andreas Kloden e Chris Horner, che con lo spagnolo del Katusha Team si erano avvantaggiati sull’impegnativo strappo finale posto a 3 Km dalla conclusione. Buona la prova di Damiano Cunego (Lampre – ISD), il primo degli italiani con il suo sesto posto e di Danilo Di Luca (Katusha Team), nono, giunti con un ritardo di 6”. Al via della corsa basca anche Ivan Basso (Liquigas – Cannondale), che ha chiuso nel terzo gruppo a 18” dal vincitore.

Prosegui la lettura 'Paesi Baschi: Rodriguez sorprende Samuel Sanchez'»

Paesi Baschi: a sorpresa Horner beffa Valverde per pochi secondi

di , 10 aprile 2010 16:54

Dopo aver corso da protagonista in quasi tutte le sei giornate di gara, conquistando due vittorie, due secondi e un terzo posto, Alejandro Valverde ha dovuto cedere la leadership proprio nell’ultima frazione, una cronometro individuale di 22 Km. Un secondo separava il campione spagnolo della Caisse d’Epargne dallo statunitense Chris Honer prima del via della prova contro il tempo, ma già al primo rilevamento intermedio il portacolori del Team Radioshack aveva recuperato il breve distacco. Fatali per Valverde sono stati però i chilometri finali perché, nonostante una tenace difesa, ha dovuto cedere al rivale la vittoria di tappa e la maglia amarillo per soli 8”. Al terzo posto è giunto Maxime Monfort con un ritardo di 13”. Primo degli italiani Marco Pinotti (Team HTC – Columbia), settimo a 23”. Prosegui la lettura 'Paesi Baschi: a sorpresa Horner beffa Valverde per pochi secondi'»

Paesi Baschi: impresa solitaria di Joaquin Rodriguez

di , 9 aprile 2010 16:53

Continua il dominio dei corridori iberici al Giro dei Paesi Baschi. Nella quinta tappa è Joaquin Rodriguez a tagliare in solitario il traguardo di Orio grazie ad una spettacolare azione nella seconda ascesa all’Alto de Aia, quando mancavano poco più di 10 Km al traguardo. Il portacolori del Team Katusha che si trovava all’inseguimento del basco Txurruka in compagnia di Kolobnev, Navarro ed Efimkin, si è trovato al comando della gara dopo la caduta del corridore dell’Euskaltel – Euskadi e sull’impegnativo muro finale è riuscito ad allungare sui compagni di fuga. Alle sue spalle con un ritardo di 14” è giunto un terzetto formato da Samuel Sanchez, Alejandro Valverde e Chris Horner (Team RadioShack). Buon sesto posto per Francesco Gavazzi (Lampre – Farnese Vini), sesto a 20” dal vincitore. Invariata la classifica generale con Alejandro Valverde (Caisse d’Epargne) in maglia amarillo, che controlla senza particolari problemi gli attacchi di uno scatenato Horner che lo segue ad un solo secondo. Prosegui la lettura 'Paesi Baschi: impresa solitaria di Joaquin Rodriguez'»

Panorama Theme by Themocracy