Tag articolo: juan jose haedo

Giro: la gioia di Goss, la paura di Cavendish, il dolore di Phinney

di , 7 maggio 2012 15:10

E’ il traguardo di Horsens ad abbracciare la prima vittoria della GreenEdge grazie alla steccata del suo sprinter più famoso e prestigioso, Matthew Goss. Un sigillo conquistato in un finale condizionato da una manovra troppo azzardata di Roberto Ferrari che taglia nettamente la strada per cercare una posizione migliore e causa la caduta di molti corridori tra cui il Campione del Mondo Mark Cavendish e la maglia rosa Taylor Phinney. Fortunatamente sembrano non esserci gravi conseguenze da questo gesto che poteva avere un bollettino medico sicuramente peggiore ed è costato al corridore bresciano la retrocessione all’ultimo posto nella classifica di giornata. Tutto questo, però, non deve far passare in secondo piano la bella vittoria di Goss che si lascia alle spalle l’argentino Juan José Haedo. Terzo l’americano Tyler Farrar che, oggi più che mai, avrebbe voluto attraversare la linea dell’arrivo a braccia alzate, magari guardando verso il cielo per dedicare un successo all’amico Wouter Weylandt. Già, perché questo è stato il giorno del ricordo dello sfortunato corridore belga. Proprio nella terza tappa, come lo era quella dell’anno scorso quando una brutta caduta se lo portò via, come lo era quella di due anni fa che lo vide conquistare la più bella vittoria della sua carriera.

Prosegui la lettura 'Giro: la gioia di Goss, la paura di Cavendish, il dolore di Phinney'»

Vuelta: finale rocambolesco con Haedo che beffa Bennati e Petacchi

di , 6 settembre 2011 22:05

Le rotonde non sono mai troppo amate dai ciclisti ma se oggi Juan José Haedo ha conquistato la 16ª tappa della Vuelta Espana può solo ringraziare uno dei tanti rondò presenti anche sulle strade spagnole e la sua prontezza di riflessi. Mentre l’argentino esulta, di ben altro umore sono Alessandro Petacchi e soprattutto Daniele Bennati che giungono alle sue spalle. Il treno della Leopard – Trek stava infatti lanciando nel migliore di modi l’aretino verso la prima vittoria quando proprio Robert Wagner, l’ultimo uomo del team lussemburghese, ha un attimo di incertezza in prossimità dello spartitraffico ed imbocca la direzione riservata alle ammiraglie inducendo nell’errore tutti quelli che lo seguivano. In un attimo Petacchi, Bennati e Peter Sagan cercano di rimediare allo sbaglio ma ormai il vantaggio del portacolori delle Saxo Bank è incolmabile. Nella bagarre finale restano coinvolti anche gli uomini di classifica, con la maglia rossa Juan Josè Cobo decimo, che guadagna qualche secondo sugli avversari. Prosegui la lettura 'Vuelta: finale rocambolesco con Haedo che beffa Bennati e Petacchi'»

Delfinato: bis di Degenkolb

di , 9 giugno 2011 16:25

In attesa delle impegnative tappe finali nella quarta tappa del Giro del Delfinato spazio ai velocisti. Sul traguardo di Macon ancora una dimostrazione di forza del neoprofessionista tedesco della HTC – Highroad John Degenkolb che bissa il successo ottenuto nella seconda tappa con una splendida rimonta sul norvegese Edvald Boasson Hagen (Sky Procycling). Al terzo posto l’argentino della Baxo Bank – Sungard Juan José Haedo. Primo degli italiani Marco Bandiera (Quick Step) settimo. Invariata la classifica generale guidata da Bradley Wiggins. Prosegui la lettura 'Delfinato: bis di Degenkolb'»

Tirreno – Adriatico: Haedo festeggia a Perugia

Perugia - Si respira aria argentina nelle strade di Perugia. Mentre tutti si aspettano i grandi favoriti di giornata è Juan Josè Haedo a sorprendere gli avversari più titolati. Con un ottimo gioco di astuzia il ventinovenne della Team Saxo Bank, sfrutta le ruote migliori ed arriva a tagliare il traguardo a braccia alte. Non è bastato un ottimo gioco di squadra al leader Tyler Farrar che mantiene la maglia azzurra ma si deve accontentare del secondo posto davanti ad un sorprendente Daniel Oss.
Saltano ancora i giochi della HTC – Highroad  che nonostante un Mark Cavendish in leggera crescita si vede costretta a lanciare la seconda punta Mark Renshaw autore di una buona quinta piazza preceduto da Alessandro Petacchi. Si rivede nei dieci anche Robbie McEwen, sesto al traguardo, davanti al francese Lloyd Mondory ed al norvegese Edvald Boasson Hagen.

Prosegui la lettura 'Tirreno – Adriatico: Haedo festeggia a Perugia'»

Tirreno – Adriatico: tappa e maglia per Farrar

di , 10 marzo 2011 20:57

Indicatore (Arezzo) – La Toscana è una terra fortunata per Tyler Farrar. Era il 2009 quando sulle strade di Santacroce sull’Arno lo statunitense della Garmin – Cervelo conquistò la sua prima importante vittoria della carriera. Ed oggi, a due anni di distanza, Farrar si ripete. Sulle strade aretine di Indicatore, dove tutti aspettavano l’idolo di casa Daniele Bennati a braccia alzate, ad avere la meglio è il ventisettenne americano che si lascia alle spalle un ritrovato Alessandro Petacchi (Lampre – ISD) e un inaspettato Juan José Haedo (Saxo Bank – Sungard). Niente da fare per due attesi protagonisti della giornata come Mark Cavendish e Tom Boonen che perdono terreno sulle rampe del Gpm e chiudono rispettivamente in 19esima e 142esima posizione. Grazie al successo odierno Tyler Farrar sale in vetta alla classifica generale e conquista la maglia azzurra di leader.

Prosegui la lettura 'Tirreno – Adriatico: tappa e maglia per Farrar'»

Vuelta: Cavendish tris!

di , 16 settembre 2010 17:04

05 VueltaDopo l’impegnativa cronometro di ieri alla Vuelta Espana tornano in scena le ruote veloci. Con molti degli sprinter che hanno già fatto ritorno a casa, il compito di Mark Cavendish risulta ancora più semplice ed infatti sul traguardo di Salamanca il britannico del Team HTC – Columbia centra il suo terzo successo in questa edizione. Niente da fare invece per il portacolori del Team Saxo Bank Juan José Haedo che si deve accontentare di un secondo posto, terzo a sorpresa Manuel Cardoso (Footon – Servetto) che ha la meglio su Tyler Farrar. Solo un quindicesimo posto per Daniele Bennati, il migliore degli italiani. Invariata la classifica generale con Vincenzo Nibali in maglia rossa. Prosegui la lettura 'Vuelta: Cavendish tris!'»

Vuelta: Ale-Jet brinda a Orihuela

di , 3 settembre 2010 17:21

05 VueltaProprio nella città di Orihuela, che per la prima volta ospita una tappa della Vuelta, Alessandro Petacchi mette il suo sigillo con una volata di potenza che non lascia spazio agli avversari regalando all’Italia il primo successo di questa edizione. Deve invece accontentarsi dell’ennesimo piazzamento Mark Cavendish anche oggi secondo, che dopo aver indossato la maglia di leader vincendo la cronosquadre inaugurale non riesce ritrovare il suo spunto vincente. Terzo posto per l’argentino Juan Josè Haedo (Team Saxo Bank). Nelle prime posizioni dell’ordine di arrivo anche Daniele Bennati, nono ed Enrico Gasparotto undicesimo. Philippe Gilbert continua a guidare la classifica generale, ma da domani si inizia a fare sul serio con le prime salite. Prosegui la lettura 'Vuelta: Ale-Jet brinda a Orihuela'»

Delfinato: Haedo fulmina gli avversari

di , 8 giugno 2010 15:38

Grande numero di Juan José Haedo nello sprint finale della seconda tappa del Giro del Delfinato. Il velocista argentino del Team Saxo Bank, con una impressionante rimonta negli ultimi 150 metri, ha superato di slancio Martin Remier (Cervélo Test Team) e Grega Bole (Lampre – Farnese Vini). Invariata la classifica generale con Alberto Contador (Astana) in giallo. Sfortunata invece la prova dei cinque attaccanti di giornata Iñaki Isasi (Euskaltel-Euskadi), Bram Tankink (Rabobank), Guillaume Bonnafond (AG2R – La Mondiale), Stephane Augé (Cofidis) e Anthony Delaplace (Saur – Sojasun) ripresi dal gruppo poco prima dello striscione dell’ultimo chilometro. Prosegui la lettura 'Delfinato: Haedo fulmina gli avversari'»

Giro di Colonia: Haedo è il più veloce. Bella prova di Rossi e Colli

di , 5 aprile 2010 15:24

Dopo il successo ottenuto nel 2007 il velocista argentino Juan José Haedo si ripete anche nell’edizione 2010 del Giro di Colonia, che si è disputato oggi in Germania. Il portacolori del Team Saxo Bank ha preceduto allo sprint il beniamino di casa Andrè Greipel (Team HTC – Columbia) e i due corridori italiani della Ceramica Flaminia, Enrico Rossi e Daniele Colli.  Prosegui la lettura 'Giro di Colonia: Haedo è il più veloce. Bella prova di Rossi e Colli'»

Volta a Catalunya: Joaquin Rodriguez profeta in patria. L’ultima è di Haedo

di , 28 marzo 2010 14:00

Dopo essere finito alle spalle di Mark Cavendish nella seconda frazione l’argentino Juan José Haedo centra il successo nella settima e conclusiva tappa della Volta a Catalunya. Il velocista del Team Saxo Bank precede il tedesco Robert Foster (Team Milram), l’irlandese Nicolas Roche (Ag2r – La Mondiale) ed il lombardo Davide Viganò (Team Sky). Sulle strade amiche della catalogna festeggia il primato in classifica generale Joaquin Rodriguez (Team Katusha), che conquista la sua prima vittoria stagionale. Prosegui la lettura 'Volta a Catalunya: Joaquin Rodriguez profeta in patria. L’ultima è di Haedo'»

Panorama Theme by Themocracy