Tag articolo: mark cavendish

Tour San Luis: Modolo beffa Cavendish

di , 22 gennaio 2013 23:01

Pronto riscatto di Sacha Modolo nella seconda tappa del Tour San Luis. Il veneto della Bardiani Valvole – CSF Inox dopo la piazza d’onore ottenuta ieri si prende un’importante rivincita proprio sul britannico Mark Cavendish, strappandogli anche  la maglia di leader della generale. Terza posizione per l’australiano Leigh Howard (Orica GreenEdge). Buone prestazioni anche per Alessandro Petacchi, sesto che precede altri tre italiani Francesco Chicchi, Manuel Belletti e Francesco Lasca.

Prosegui la lettura 'Tour San Luis: Modolo beffa Cavendish'»

Cannonball buona la prima!

di , 21 gennaio 2013 23:16

Tour de San Luis, prima tappa - vittoria di Cavendish Si apre con la volata vincente di Mark Cavendish il Tour San Luis. Il britannico non poteva festeggiare meglio il suo debutto con la nuova maglia della Omega Pharma – Quick Step imponendosi nettamente sul traguardo di Villa Mercedes davanti a Sacha Modolo (Bardiani Valvole – CSF Inox) ed Alessandro Petacchi (Lampre – Merida).
Dalla Omega Pharma – Quick Step le parole del vincitore. “La squadra ha fatto un grande lavoro per me oggi. Siamo stati il primo team a fare la corsa grazie a Martin Velits e siamo stati in testa per tutto il giorno. Abbiamo avuto aiuto anche dalle altre formazioni dei velocisti, ma i ragazzi hanno lavorato duramente e sono stati con me tutto il giorno. E’ così bello avere una squadra al proprio servizio al 100%, sono molto orgoglioso di quello che hanno fatto oggi“.
Prosegui la lettura 'Cannonball buona la prima!'»

Tour: Cavendish si conferma re degli sprinter

di , 2 luglio 2012 17:04

Primo arrivo allo sprint al Tour de France e successo come da pronostico per Mark Cavendish, che porta a ventuno il suo bottino di vittorie alla Grande Boucle. Il campione iridato ha così smentito chi credeva che potesse avere maggiori difficoltà senza una squadra al suo completo servizio puntando, il team britannico, alla maglia gialla con Wiggins. Anche senza il treno della Sky Procycling infatti Cannonball ha saputo destreggiarsi nel convulso finale battendo per pochi centimetri il tedesco Andrè Greipel, terzo posto per Matthew Goss, seguito da Tom Veelers e da Alessandro Petacchi. Peter Sagan sesto, indossa la maglia verde della classifica a punti.  Invariata la classifica generale con Fabian Cancellara ancora in giallo. Prosegui la lettura 'Tour: Cavendish si conferma re degli sprinter'»

Tirreno – Adriatico: la freccia iridata di Cavendish

di , 8 marzo 2012 20:54

Indicatore (AR) - Un lampo iridato si abbatte sulla Tirreno – Adriatico grazie a Mark Cavendish, il più veloce di tutti. Alla prima occasione per gli sprinter, il Campione del Mondo in carica non si lascia sfuggire l’occasione per ricordare a tutti che se indossa quella maglia non è per puro caso. Pilotato perfettamente dal suo Team Sky, Cannon-ball unisce classe e potenza e scarica sui pedali la voglia di dimostrare di essere il migliore. Bella la prograssione di Oscar Freire che con astuzia ed esperienza riesce ad infilarsi nella lotta tra il britannico dell’Isola di Man e l’americano Tyler Farrar, che proprio l’anno scorso trionfò su questo traguardo. Non cambia padrone la maglia azzurra che rimane sulle spalle dell’australiano Matthew Goss.

Prosegui la lettura 'Tirreno – Adriatico: la freccia iridata di Cavendish'»

Cavendish a segno nella preolimpica

di , 14 agosto 2011 16:27

SONY DSCInizia già a respirare l’aria olimpica di casa Mark Cavendish. Sulle strade di Londra, Cannonball ha dettato legge e ha conquistato la London – Surrey Cycle Classic. Buona la prova degli azzurri con Sacha Modolo che chiude al secondo posto davanti al francese Samuel Dumoulin. Prosegui la lettura 'Cavendish a segno nella preolimpica'»

Tour: poker di Cavendish

di , 17 luglio 2011 22:24

Mark Cavendish si dimostra superiore alle critiche degli avversari che lo avevano accusato di aver usufruito di qualche aiuto nelle tappe pirenaiche e sul traguardo di Montpellier zittisce tutti con l’ennesima volata vincente. Cannonball, che centra il suo quarto successo di questa edizione, il diciannovesimo totale nella Grande Boucle precede lo statunitense Tyler Farrar ed Alessandro Petacchi. Ottimo quarto posto per Daniel Oss, che precede Joaquin Rojas. Continua senza problemi l’avventura in maglia gialla di Thomas Voeckler. Prosegui la lettura 'Tour: poker di Cavendish'»

Tour: la rivincita di Cavendish

di , 13 luglio 2011 16:45

Non gli era andata giù la sconfitta di ieri. E’ stato un boccone troppo amaro perdere proprio dall’ex compagno di squadra Greipel. Ma oggi Mark Cavendish non ha ripetuto lo stesso errore e si è preso la rivincita, portando a tre il bottino personale in questa edizione. Cannonball con questo successo, non solo si lascia alle spalle lo stesso André Greipel e un Tyler Farrar tornato nelle prime posizioni, ma balza in vetta alla classifica della maglia verde che sfila dalle spalle di Philippe Gilbert. Un trofeo che ha inseguito in tutte le sue partecipazioni e che finalmente può sfoggiare. In classifica generale, invece, continua a comandare Thomas Voeckler, ma domani si inizia a salire veramente.

Prosegui la lettura 'Tour: la rivincita di Cavendish'»

Tour: Caven…bis

di , 8 luglio 2011 17:03

Stesso posto, stessa corsa. Era l’edizione 2008 quando a Chateauroux il giovane Mark Cavendish si faceva notare da tutto il mondo vincendo la sua prima tappa al Tour del France davanti a due colossi del ciclismo come Oscar Freire e Erik Zabel. Tre anni dopo è tornato sul luogo del delitto, colpendo con le stesse armi: classe, forza, velocità. Grazie a questo tris fenomenale, il velocista più forte del mondo ha rinfrescato la memoria degli appassionati delle due ruote, facendo scrivere ancora una volta il suo nome accanto a quella della città francese.
La lotta al fotofinish per il secondo posto se la aggiudica Alessandro Petacchi, sempre più vicino a ritrovare la sua forma migliore. Per pochissimi centimetri lo spezzino della Lampre – ISD si lascia alle spalle il tedesco André Greipel, superato nelle battute finali dopo una bella rimonta. Ancora in giallo Thor Hushovd che si gode ancora un giorno la sua leadership.  Prosegui la lettura 'Tour: Caven…bis'»

Tour: Cavendi… show!

Mark Cavendish riparte da Cap Fréhel. Con uno zig zag spettacolare, lasciato solo dai compagni di squadra, il velocista dell’Isola di Man coglie la sua prima perla in questa edizione del Tour e fa capire a tutti che il più forte è ancora lui. Più forte del suo treno che ancora una volta deraglia nonostante il bel lavoro di Matthew Goss. Più forte delle critiche che lo investono ogni giorno, soprattutto dopo la diatriba di ieri con la maglia gialla Thor Hushovd. Più forte degli avversari che si devono inchinare alla supremazia di Cannonball. A sorprendere il britannico ci hanno provato in parecchi, anche Philippe Gilbert che voleva portare in trionfo ancora una volta il suo tricolore belga per poi accontentarsi del piazzamento d’onore. Terzo posto per la maglia verde José Joaquin Rojas, polemico dopo l’arrivo con Alessandro Petacchi che accusa di averlo colpito con un pugno. Prosegui la lettura 'Tour: Cavendi… show!'»

Giro: il settebello di Cavendish

di , 19 maggio 2011 16:45

Due come i successi nel Giro di quest’anno. V come vittoria che ha raggiunto sul traguardo di Ravenna. Ognuno lo interpreti come vuole il gesto che Mark Cavendish ha fatto mentre andava a conquistare il suo settimo sigillo nella corsa rosa. Il britannico dell’Isola di Man saluta il pubblico della più grande corsa italiana nel modo migliore e se ne torna a casa con il pensiero rivolto al prossimo Tour de France. Prima di abbandonare la carovana, però, si è lasciato alle spalle il giovane Davide Apollonio, vicino a realizzare il suo sogno e il rivale di questa edizione Alessandro Petacchi che anticipa Roberto Ferrari e Gerald Ciolek.

Prosegui la lettura 'Giro: il settebello di Cavendish'»

Panorama Theme by Themocracy